Colpo di scena! AIOP e ARIS si sfiliano dall’accordo e non sottoscrivono il rinnovo CCNL Sanità Privata. FP CGIL, CISL FP e UIL FPL Puglia chiedono al Presidente Emiliano di convocare un incontro urgente!

Condividi :)

Facebook
Google+
http://www.cislfppuglia.it/2020/07/30/colpo-di-scena-aiop-e-aris-si-sfiliano-dallaccordo-e-non-sottoscrivono-la-pre-intesa-per-il-rinnovo-ccnl-sanita-privata-fp-cgil-cisl-fp-e-uil-fpl-puglia-chiedono-al-presidente-emiliano-di-convoca/">
Twitter

In data odierna, le Segreterie Regionali di FP CGIL, CISL FP e UIL FPL di Puglia, avendo appreso della mancata ratifica da parte di AIOP e ARIS della pre-intesa per il rinnovo del CCNL dipendenti Sanità Privata, stigmatizzando il comportamento scellerato e da irresponsabili di quest’ultimi, che ha portato le Segreterie Nazionali di FP CGIL, CISL FP e UIL FPL ad annunciare lo sciopero nazionale di tutte le strutture ARIS e AIOP, chiedono con fermezza al Presidente Emiliano di convocare un tavolo urgente con le Presidenze di ARIS e AIOP di Puglia, anche in ragione del rischio che tale sciopero comporterebbe per l’erogazione dei servizi pubblici essenziali nella nostra Regione.

Siamo oltre l’indignazione, oltre la vergogna.Abbiamo a che fare con soggetti irresponsabili che approfittano sui sacrifici dei lavoratori della sanità privata da 14 anni“, ripetono a gran voce le Segreterie Regionali di FP CGIL, CISL FP e UIL FPL di Puglia.

Condividi